Home // Page 5

Parlano di noi!

cropped-1watcher_by_pascalblanche-d7

 

Volete sapere qualcosa di più di come creiamo e portiamo in scena le nostre storie?
SIamo stati intervistati in occasione del Larp Symposium, evento internazionale dedicato al gioco di ruolo dal vivo e teatrale.

Enjoy!

http://www.larpsymposium.org/?page_id=1333

Si ricomincia!

Dopo un’estate di meritato riposo, Cicuta torna in scena con una nuova cena con delitto.

L’occasione sarà la festa di Sant’Eurosia a Camposanto (Mo) il 13 settembre, con inizio alle 20.

Per prenotazioni e info potete fare riferimento a quanto scritto sul volantino.

MANIFESTO CENA PALAZZO BAROZZI bianco

Uno splendido servizio su De Gloria Mutinae

Grazie, grazie tantissimo a Monica Photography per questo splendido servizio del nostro De Gloria Mutinae.

De Gloria Mutinae

Buone vacanze!

Anche Cicuta va in ferie.
Ci vediamo a settembre, con nuovi eventi e nuovi misteri.

Buone vacanze a tutti, ci rivediamo il 30 agosto.

Stay tuned!bv

Sabato 7 Giugno all’Abbazia di Pomposa – cena con delitto medievale

pomposa menu

Continuano le vicissitudini dell’Abate Eusebio e di quanti frequentano l’abbazia di Pomposa, nel nuovo giallo medievale che ha questa splendida costruzione come sfondo.

Ancora una volta la Pro Loco di Codigoro ha voluto Cicuta per l’evento piu’ rappresentativo dell’anno.

Le informazioni inerenti la cena sono sul volantino allegato, noi aggiungiamo la voglia di giocare coi commensali e la sinossi della storia di quest’anno :

 

Deus Qui Erravit

Di Simone Bonetti

 

Pomposa, 1199.

Le prime frange dell’eresia catara si stanno espandendo in tutta Europa. Papa Innocenzo III decide di muoversi e invia emissari in tutti i monasteri e abbazie piu’ importanti per contrastare la diffusione dell’eresia.

A Pomposa l’inviato e’ Frate Gregorio, che per 25 anni ha vissuto in abbazia.

Gregorio mancava da Pomposa da 5 anni, ed il suo ritorno ha avuto conseguenze importanti : Gregorio infatti era noto per il suo atteggiamento accusatorio, estremista ed intransigente tanto che (si dice) fu Eusebio a richiedere che venisse inviato in altro luogo. Tra i due non correva buon sangue al punto che Eusebio, saputo del ritorno del rivale, ha deciso di togliere l’abito sacro, tuonando “non posso essere fratello di un demonio!”

Frate Gregorio e’ arrivato da un mese a Pomposa : dorme nella cella dell’abate, comanda l’abbazia ed usa il suo potere per piegare gli altri, minacciando di scomunica o peggio.

Ieri pomeriggio, poco dopo che le campane suonarono l’ora seconda, Gregorio e’ volato giu’ dal campanile di Pomposa. 

 

Giugno comincia alla grande

450px-Pomposa

Giugno porta due nuovi appuntamenti con Cicuta :

– il 6 giugno saremo dagli amici dell’Eight Cafè ad Anzola Emilia

– il 7 giugno torneremo all’abbazia di Pomposa per continuare la storia dell’abate Eusebio col nuovo caso che lo vede coinvolto.

 

A presto news, per ora segnatevi le date!

Cicuta per la Notte del Lavoro Narrato

la-notte-del-lavoro-narrato-2014

 

‘Tutti insieme. Tutti alla stessa ora. Per leggere narrare cantare ascoltare storie di lavoro’. E’ lo slogan con cui Vincenzo Moretti, insegnante, e Alessio Strazzullo, regista, hanno lanciato un anno fa un’idea che poi è diventata virale: quella di donne e uomini di tutte le età che, in tutta Italia, si ritrovano il 30 aprile, a partire dalle 20,30, per leggere, ascoltare o cantare storie di lavoro. E’ la ‘Notte del lavoro narrato’, una notte di cultura, nella cui promozione poi si sono aggregati anche molti altri .

Anche noi di Cicuta, grazie ad Officine Emilia ed alla splendida idea del nostro Lorenzo Trenti, parteciperemo alla Notte del Lavoro Narrato, portando in scena un gioco di improvvisazione teatrale al quale il pubblico potra’ assistere attraverso le pareti di una stanza trasparente.

Si tratta di Hold some liable, scenario appartenente ai giochi jeepform, in cui si vedra’ cosa succede in una grande multinazionale quando si effettua un’indiscriminata riduzione del personale.

Officina Emilia in via Tito Livio 1, Modena

Inizio ore 22.30

Per saperne di piu’

http://www.officinaemilia.unimore.it/site/home/archivio-news/articolo98026316.html

Toga con delitto al Red Lion Pub

toga

 

Mercoledì 23 aprile Vi aspettiamo al Red Lion Pub di Modena con un nuovo giallo, ambientato all epoca dell Impero Romano.

Cominciamo alle 21 e… per chi viene in toga, un indizio supplementare

MENU’ DEL 23 APRILE:

PENNE CON PANCETTA,POMODORINI E JULIENNE DI PECORINO

MOUSSAKA GRECA (PASTICCIO DI CARNE E MELANZANA)

SCALOPPINE IN CREMA DI ACETO BALSAMICO

VINO ED ACQUA

20€ (gioco compreso)

X info : Giosamoa 3349360988

Play 2014 : un po’ di bilanci

play2014

 

Da qualche giorno e’ finita l’avventura di Play.

Anche quest’anno siamo stati chiamati a dare il nostro contributo, sia coi pranzi con delitto, in fiera, che con la nuova formula del murder party De Gloria Mutinae al Museo e Lapidario Estense.

I pranzi sono stati un successo : abbiamo proposto 2 dei nostri testi meglio riusciti e le persone hanno potuto giocare con noi per un paio d’ore rilassandosi e divertendosi.

Cio’ che davvero ci ha inorgoglito e’ stato De Gloria Mutinae : proposto 2 volte, ad una settimana di distanza siamo andati in sold-out in entrambe le date! Il pubblico si e’ divertito, si e’ fatto coinvolgere ed ha scoperto i magnifici Lapidario Estense e Lapidario Romano. I Committenti sono stati entusiasti del risultato finale, al punto che l’Assessore alla Cultura del comune di Modena Roberto Arperoli ha citato De Gloria Mutinae nel suo discorso di presentazione della rassegna Play and The City!

Il lavoro dietro De Gloria Mutinae e’ stato speciale, al punto che presto metteremo on line una pagina dedicata e la fotogallery. Per ora ringraziamo chi ci ha voluto, a cominciare dal club 3M e dalle menti organizzative di Play, il Comune di Modena, la Soprintendenza, il Palazzo dei Musei e chi ha giocato con noi.

Alla prossima!

 

De Gloria Mutinae – un giallo ambientato a Mutina

Un giallo ambientato a Modena quando ancora si chiamava Mutina.

Era il 53 d.C., e sulle rive di uno dei tanti canali e’ stato trovato il cadavere di Stabilio, ambizioso Tonsor.

Chi e’ l’assassino? Quale il movente? E cosa c’entra il “Miles Gloriosus” di Plauto in questa storia?

Il 29 marzo ed in replica il 4 aprile, a Palazzo dei Musei, Lapidario Romano dei Musei Civici e Museo Lapidario Estense, Viale Vittorio Veneto, 5 dalle ore 18,30 alle ore 21,30.

De Gloria Mutinae
Vieni a incontrare le ombre di Modena ai tempi dell’antica Roma e risolvi un delitto di duemila anni fa! Partecipazione gratuita fino a esaurimento posti, prenotazione obbligatoria. Solo maggiorenni.

Contatti: ass.cicuta@gmail.com

 

delitto al museo_video